Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Dolci’ Category

Quaderni da cucina

Che dire… sono curiosissimo, mi hanno appena consigliato un’opera sulla cucina giusta per ogni occasione! Infatti Repubblica ha pensato a questi Quaderni di cucina pronti a darvi il suggerimento giusto per preparare con semplicità tante ricette e, ovviamente, senza tralasciare il piacere del gusto per i palati più soppraffini. Dalle ricette adatte a rendere meno amari gli eventuali mercoledì sera chiusi in casa con il brutto tempo e senza compagnia (“Soli, in compagnia del gusto”), alle portate migliori per far felici amici e parenti che ti hanno appena invitato a pranzo (“Tutti da te, io cosa porto?”). E così via da “Le buone polpette” alle “Soffici golosità” per concludere in dolcezza e farvi tentare da soffici dolci e stuzzicanti dopocena. Insomma basta banalità, diamo il merito che si rispetta ad una cucina facile e gustosa, troviamo lo spunto con i Quaderni di cucina. Per questa occasione mi è stata gentilmente regalata una copia digitale della prima uscita “Butta la pasta!”, l’ho sfogliata e sono rimasto felicemente sorpreso dalla semplicità con la quale sono spiegate le ricette, anche quelle poco più complicate da realizzare. In più lo stile grafico che è stato dato all’opera richiama esattamente dei quaderni, le illustrazioni sono dei veri e propri disegni e richiamano i principali ingredienti di ogni ricetta, sono stati anche pensati degli spazi per annotare eventuali idee ed esperienze, così che possiate ricordare in futuro quali tocchi di personalità avete dato al vostro piatto. Proprio una bella iniziativa e dal primo quaderno traggo subito lo spunto per preparare dei gustosissimi Bucatini con pancetta e pistacchi, una ricetta che si prepara in soli 10 minuti più 10′ di cottura! Non vedo l’ora di prepararli e mangiarli!

Quaderni di cucina” è una collana inedita di 28 volumi di cucina di ben 96 pagine, in vendita ogni venerdì e sabato con Il Venerdì e D a solo 1 euro in più. I primi volumi sono già in edicola!

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Annunci

Read Full Post »

Prendendo spunta dalla ricetta dell’articolo precedente ho fatto delle cheesecake monoporzione con base di biscotti Oreo, del cioccolato fondente aggiunto nella crema e una ganache morbida di cioccolato fondente a decorare, più il biscottino Oreo che ha preso di diritto il posto centrale nella decorazione!

Quindi gli ingredienti sono:

Per la Crema.

  • 250gr di Philadelphia (o formaggio cremoso)
  • 2dl di Panna da montare
  • 100gr di Zucchero a velo
  • 15gr di gelatina in fogli
  • Cioccolato fondente a scaglie a piacere ( o gocce)
  • (succo di limone – se e quanto volete)

Per la Base.

  • 200gr di Biscotti Oreo (o 100 gr di Oreo e 100 gr di biscotti secchi Digestive)
  • 80gr di Burro

Per la Ganache.

  • 200gr di Panna
  • 300gr di cioccolato fondente (fino a 500gr per una ganache più dura)

La procedura è identica alla precedente, con l’unica variante che dei biscotti Oreo ho usato solo il biscotto per la base, mentre la crema potete aggiungerla alla vostra oppure mangiarvela con infinito piacere! Per la ganache vi basterà portare ad ebollizione la panna e fargli sciogliere poi la cioccolata. Se preferite una ganache morbida allora potete aggiungerla a dolce pronto, altrimenti se preferite una ganache dura, che solidifichi sul dolce, potete aspettare un’oretta di riposo del dolce e poi prepararla e decorare la/le cheesecake e attendere le 5 ore rimanenti durante le quali il cioccolato indurirà. In ogni caso la ganache è a puro piacere del vostro palato, potete aggiungere man mano il cioccolato per ottenere l’intensità di gusto che preferite, usare del cioccolato al latte o quant’altro! 😉

Scusate la seconda foto è davvero pessima…

 

Read Full Post »

Dopo tanto sono riuscito a portare una mini cheese-cake fredda a testa a degli amici che volevano assaggiarla.. delle cheese-cake a porzione singola preparate in maniera molto semplice e veloce.

Le dosi sono quelle per una cheese-cake da 20/24cm.

Gli ingredienti:

Per la Crema.

  • 250gr di Philadelphia (o formaggio cremoso)
  • 2dl di Panna da montare
  • 100gr di Zucchero a velo
  • 15gr di gelatina in fogli
  • (succo di limone – se e quanto volete)
  • Decorazione a piacere (marmellate, frutta fresca, cioccolato, caramello…)

Per la Base.

  • 200gr di Biscotti secchi (Digestive solitamente)
  • 80gr di Burro

Prepararla è molto semplice, partite dalla base tritando i biscotti e unendogli il burro fuso, ponete tutto nello stampo a cerniera, altrimenti risulterà praticamente impossibile toglierla senza far danni! Pressate il preparato per la base spianandolo fino a regolarlo su tutto il fondo e mettete in frigorifero fin quando non avrete finito la crema. Per la crema io parto montando la panna 3-4 minuti per poi lasciarla poco tempo in frigorifero. Passo ad unire il Philadelphia e lo zucchero a velo, mescolando fino a far sciogliere tutto lo zucchero (se volete potete unire il succo di mezzo limone). A fuoco basso si fanno sciogliere i fogli di gelatina precedentemente inumiditi con acqua, si unisce poi alla crema di Philadelphia mescolando per bene. E’ possibile che la gelatina solidifichi troppo presto a contatto con la crema di formaggio, per evitare grumi potete setacciare delicatamente la crema stessa, così da escludere le eventuali parti di gelatina non amalgamata. Unite la panna e riempite la torta con la crema appena preparata. Potete decorare subito nel caso in cui volete mettere su frutta fresca o scaglie di cioccolato. Per marmellate e cioccolato fuso vi consiglio di aspettare almeno 6 ore durante le quai la torta dovrà riposare in frigorifero. Passato questo tempo potete sformare il dolce e farcirlo con la confettura o quello che preferite!

Ecco la mia mini-porzione!

ImmagineImmagine

Read Full Post »

 

Read Full Post »

Questa volta ho cercato di preparare qualcosa di diverso, passando da un antipasto per arrivare ad un dolce, il tutto grazie ad un ingrediente che non ho mai usato ma che mi ha dato particolare soddisfazione, La maionese. Solitamente si preparano della paste salate (frolle, brisè pasta per taralli) o dei dolci utilizzando i classici ingredienti, questa volta ho provato a creare delle ricette particolari che prevedevano l’utilizzo proprio della maionese. Facile da usare e ottima per sostiuire negli impasti uova e olio.

Ecco le ricette e i risultati:

Antipasto:

Ho deciso di preparare un impasto per dei salatini e anche dei canestrelli che contenessero una mousse di tonno.

Per l’impasto:

  • 300 gr di farina 00
  • 80 gr di maionese
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bicchiere d’acqua (se necessario)

Preparazione:

Setacciate la farina aggiungete una spolverata di sale e unite gradualmente il tuorlo e la maionese. Se necessario aggiungete poca alla volta l’acqua fredda. L’impasto risulterà piuttosto elastico, lavoratelo velocemente e tagliatelo per formare i salatini o posandolo in forme piccole da crostata o qualsiasi stampo a vostro gradimento, precedentemente imburrato o foderato con carta da forno. Spennellato il tutto con dell’albume e spezziate i salatini prima di infornarli a 180° (preriscaldato) per circa 15 minuti, in base alla grandezza del vostro taglio.

Per la mousse di tonno:

  • 100 gr di tonno
  • 50 gr di maionese
  • 100 ml di panna da montare

Preparazione:

Mette nel mixer il tonno unito alla maionese e fate frullare fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. Montate a parte la panna (ben ferma) e aggiungetela alla crema di tonno mescolando dall’alto verso il basso, così da non smontare la panna. Lasciate riposare in frigorifero per almeno mezzora. Riempite e decorate a piacimento le forme di pasta salata preparate precedentemente.

Ecco il mio antipasto:

Secondo:

Dietro questo secondo non c’è molta preparazione, ho semplicemente preso degli scampi e cotti alla griglia, ovviamente accompagnati con della maionese con l’aggiunta di un cucchiaino o due di aceto balsamico e delle zucchine grigliate. Ottimo accompagnamento.

Ecco il piatto:

Dolce:

Ovviamente non poteva mancare un dolce preparato per l’occasione. E’ stato davvero facile prepararlo e il risultato è ottimo. Ecco cosa vi serve.

Ingredienti:

  • 400 gr di farina 00
  • 75 gr di cacao amaro (o dolce in base ai gusti)
  • 200 gr di zucchero
  • 280 gr di maionese
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina (se volete)

Preparazione:

Unite farina, cacao e lievito, setacciate il tutto. Aggiunte alla maionese la vanillina e gradualmente le farine mescolando delicatamente fino ad amalgamare il tutto con un frullatore, aggiungete in fine lo zucchero e se l’impasto dovesse risultare accessivamente duro da lavoare aggiungete un poco di latte per volta fino ad ottenere una consistenza poco più morbida.

Ungete una tortiera grande con del burro e infarinatela, versatevi dentro l’impasto e fate cuocere per 45 minuti a 180°.

Ecco la foto:

Con un ritaglio della stessa torta ho anche preparato un’altro dolce farcito con della morbida crema di formaggio spalmabile dolce unito a zucchero, panna montata e un foglio di gelatina per dolci. Eccola:

Devo dire che sono rimasto molto soddisfatto della possibilità di usare i prodotti di calvé per preparare questi piatti, come avete visto ogni ricetta conteneva della maionese o accompagnava la portata principale! Sono molto curioso di poter utilizzare anche MaYò seguendo qualche ricetta dal sito Vistochebuono.it dove potrete trovare l’ispirazione grazie alle video ricette di calvé. Altrimenti proponete la vostra a questo link.

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Read Full Post »

Dolci: Torta Babà

Ogni tanto ci riprovo, sperando di arrivre prima o poi ad un risultato che mi dia davvero tanta soddisfazione!

Prima guarnizione:

Ecco il finale:

Read Full Post »

A conclusione della stagione sportiva è doveroso festeggiare con la squadra!

… il campo verde è così voluto per simulare quello della palestra 😀

Read Full Post »

Older Posts »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: