Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Primi’ Category

Oggi ho il piacere di riportarvi un’iniziativa del sito VistoCheBuono.it, precisamente un concorso che vi potrebbe regalare l’opportunità di sfidare ai fornelli la famosa Sandra Salerno (alias Un Tocco di Zenzero). Partecipare è molto semplice ma servirà dimostrare le vostre abilità in cucina. Tramite la  sezione del sito infatti potrete accedere al contest ed inviare la vostra candidatura per la sfida. In pratica servirà registrare un video della durata massima di 3 minuti che vi riprende alle prese con padelle, posate ed ingredienti e allegare alla vostra proposta una foto che vi ritrae con il piatto finale o la portata stessa. Tra i criteri principali sulla quale si baserà il giudizio ci sono l’originalità della vostra candidatura e quanto vi dimostrate disinvolti davanti alla telecamera. Una vera e propria prova per mettere in mostra il vostro talento da chef e non solo!
Il concorso Visto Che Sfida! prenderà in considerazione le candidature fino al 30 giugno e il giudice della gara sarà l’executive chef – giramondo – Enrico Fiorentini! Sarà quindi lui ad eleggere il vincitore che avrà l’opportunità di sfidare Sandra e vedrà il proprio nome e quello della propria ricetta pubblicato su una confezione di un prodotto Calvé o Knorr, una bella soddisfazione personale.
Non mi dispiacerebbe proporre come piatto i peperoni ripieni di riso, un primo gustoso e molto invitate (almeno per il mio palato eheh!) la preparazione non è molto complessa, in pratica si fa lessare del riso e lo si condisce a piacimento, l’aggiunta di un’uovo per amalgamare il tutto e una volta pronto riempire i peperoni, precedentemente svuotati rimuovendo la calotta superiore. Il tutto va fatto cuocere in forno e il risultato è quello che vedete nella foto che seguono, mentre per la ricetta completa vi indirizzo ad un un mio articolo precedente. Erano stati un successone, chissà, magari mi portano bene o per lo meno sono sicuro di poter contribuire alla community Visto che Bravi! e ottenere dei punti bonus che mi permetteranno di salire di livello!
La communuity ti permette di dimostrare a tutti i partecipanti la tua bravura in cucina, si parte come Principianti per salire sempre di livello, passando da Apprendista, Buongustaio, Gastronauta, fino a toccare l’apice “CHEF”! In più ad ogni passaggio di livello si riceverà una sorpresa. Ovviamente ci sono diversi modi per guadagnare punti e potete scoprirli al link http://www.vistochebuono.it/vistochebravi. Ho scoperto solo ora questa iniziativa e sicuramente mi iscriverò in questi giorni. Chissà, se riesco a fare in tempo proverò a partecipare anche io alla Sfida! Una buona occasione per divertirmi e mettermi alla prova ;).
In più ci sono anche altri interessanti premi premi per il (una macchina da cucina BOSCH MUM86A1) e classificato (un workshop con Enrico Fiorentini, e un weekend “benessere” per 2 persone). Altri validi incentivi per unirsi alla community e partecipare a Visto Che Sfida! Se avete dubbi su come partecipare potete visitare la pagina della sfida e consultare il regolamento. Ciao!

Articolo sponsorizzato

Read Full Post »

Quaderni da cucina

Che dire… sono curiosissimo, mi hanno appena consigliato un’opera sulla cucina giusta per ogni occasione! Infatti Repubblica ha pensato a questi Quaderni di cucina pronti a darvi il suggerimento giusto per preparare con semplicità tante ricette e, ovviamente, senza tralasciare il piacere del gusto per i palati più soppraffini. Dalle ricette adatte a rendere meno amari gli eventuali mercoledì sera chiusi in casa con il brutto tempo e senza compagnia (“Soli, in compagnia del gusto”), alle portate migliori per far felici amici e parenti che ti hanno appena invitato a pranzo (“Tutti da te, io cosa porto?”). E così via da “Le buone polpette” alle “Soffici golosità” per concludere in dolcezza e farvi tentare da soffici dolci e stuzzicanti dopocena. Insomma basta banalità, diamo il merito che si rispetta ad una cucina facile e gustosa, troviamo lo spunto con i Quaderni di cucina. Per questa occasione mi è stata gentilmente regalata una copia digitale della prima uscita “Butta la pasta!”, l’ho sfogliata e sono rimasto felicemente sorpreso dalla semplicità con la quale sono spiegate le ricette, anche quelle poco più complicate da realizzare. In più lo stile grafico che è stato dato all’opera richiama esattamente dei quaderni, le illustrazioni sono dei veri e propri disegni e richiamano i principali ingredienti di ogni ricetta, sono stati anche pensati degli spazi per annotare eventuali idee ed esperienze, così che possiate ricordare in futuro quali tocchi di personalità avete dato al vostro piatto. Proprio una bella iniziativa e dal primo quaderno traggo subito lo spunto per preparare dei gustosissimi Bucatini con pancetta e pistacchi, una ricetta che si prepara in soli 10 minuti più 10′ di cottura! Non vedo l’ora di prepararli e mangiarli!

Quaderni di cucina” è una collana inedita di 28 volumi di cucina di ben 96 pagine, in vendita ogni venerdì e sabato con Il Venerdì e D a solo 1 euro in più. I primi volumi sono già in edicola!

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Read Full Post »

Su gentile richiesta di un’amica propongo anche sul blog la ricetta per preparare un primo piatto squisito, i peperoni ripieni di riso.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ingredienti:

  • 50 gr di riso per ogni peperone
  • # Peperoni
  • Pomodorini qb
  • Prezzemolo/Basilico
  • Sale/Olio
  • 1 Tuorlo d’uovo ogni 2/3 peperoni
  • Pecorino (40grammi per il ripieno di 3 peperoni + altro)

Preparazione:

  1. preparare i peperoni, aprirli e svuotarli.
  2. tagliare i pomodotini a spicchi.
  3. tritare il prezzemolo e il basilico, unirli ai pomodorini, aggiungere del sale ed in fine dell’olio.
  4. lessare il riso e lasciarlo intiepidire
  5. sbattere un tuorlo d’uovo con un pizzico di sale, aggiungergli il condimento (3), aggiungere il pecorino grattuggiato, quando tutto è ben amalgamato aggiungere il riso.
  6. ungere bene i peperoni all’interno con dell’olio e sale. Farcirli con il ripieno preparato (5) e posarli in una teglia foderata con carta da forno.
  7. chiudere i peperoni con la loro calotta, urgerli all’esterno con dell’olioe dargli una spolverata abbondante di pecorino.

Cottura:

– forno preriscaldato a 180° per un’ora
– dopo alzare la temperatura a 200° e lasciarli ancora per circa 10 minuti.

Buona appetito! 😉

Read Full Post »

Sono in ritardo per il pranzo? Perché ho appena sfornato! Ormai sarà da dedicare alla cena di questa sera: Paccheri ripieni con panna, prosciutto cotto e un tocco di curry. Come figurano?

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco come li ho preparati e le dosi.

  • 200 gr di Paccheri

Per il ripieno:

  • 500 ml di Panna da cucina
  • 150 gr di Prosciutto cotto
  • Olio d’oliva
  • Curry
  • Sale

Per il condimento:

  • Besciamella
    • 10 gr di burro, 10 gr di farina, 150 ml di latte, noce moscata, pepe e sale
  • Parmigiano
  • Burro

Ho preparato prima la besciamella facendo sciogliere il burro a fiamma bassa e aggiungendo la farina fino a formare il roux, a questoho aggiunto il latte tiepido. Si fa cuocere mescolando sempre e fino ad ebolizzione e si aggiungono la noce moscata, il  pepe ed il sale.

Dopo è toccato al ripieno. Ho fatto riscaldare un filo d’olio d’oliva in padella, aggiunta la panna da cucina, il prosciutto e del curry, si fa poi scaldare il tutto per poco tempo fino ad ottenere un ripieno denso quanto piace e comodo da usare per riempire i paccheri.

Acceso il forno a 180° per presicaldarlo.

Cotti i paccheri in acqua per 12′, scolati e raffreddati con acqua tiepida. Li ho riempiti quindi con il ripieno usando un cucchiaino.

Presa la pirofila di vetro, ho preparato una base di besciamella e aggiunto dei piccoli fiocchi di burro, dopo questo ho posato il primo strato di paccheri ripieni, li ho nuovamente coperti con della besciamella e così anche per il secondo strato. Ho aggiunto poi del prosciutto cotto a decorare, una leggera spolverata di curry ed un leggero strato di parmigiano.

Messo tutto in forno per 15 minuti per poi farne passare altri 5 di grill.

Paccheri ripieni con panna,prosciutto e curry pronti!

A questa sera! 😉

Read Full Post »

Trovando l’ispirazione su Misy.info ho preparato il primo piatto di questo pranzo domenicale.

Partiamo dalla fine, cioè il risultato:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per la preparazione vi rimando alla ricetta linkata poco sopra, mentre per le mie varianti ecco gli ingredienti che ho utilizzato.

Ingredienti per 4 crespelle:

  • 1 Uovo
  • 200 ml di Latte
  • 100 gr di Farina 00
  • Sale

Ingredienti per il ripieno:

  • Besciamella
    • 20 gr di burro, 20 gr di farina, 250 ml di latte, sale, pepe e noce moscata
  • 200 gr di Funghi porcini
  • 150 gr di Salsiccia
  • 50 gr di Parmigiano
  • olio d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale

Grazie a Misya per l’ottima ricetta proposta e l’idea!

A presto! 😉

Read Full Post »

Preparati oggi a pranzo gli gnocchetti verdi qui sotto in foto 🙂 .

Nulla di complicato e molto veloci da fare, dopo aver cotto gli gnocchetti li si fanno saltare con burro e salvia e si aggiungono pomodorini freschi e una bella spolverata di ricotta dura, un po’ di girate in padella e pronti per essere gustati!

Mentre dopo mi sono mangiato un dolcetto (biscottino) fatto qualche giorno fa. La pasta è molto simile alla pastafrolla (quindi evito la ricetta), rimane leggermente più fine dopo la cottura e… “biscottosa”. Parte dell’impasto l’ho farcito con uvetta e il rimanente 1/3 con abbondante cannella.

Quelli che vedete qua sotto sono solo alcuni dei biscotti fatti, una treccina mista, alcune piccole brioches e 3 biscottini solo cannella. In più avevo fatto altri biscottini con sopra della marmellata di more, mi spiace ma niente foto per quelli. Eccoli:

Buona giornata!

Read Full Post »

Oggi giusto per cambiare la tradizione del classico affettato e pane che mangio a pranzo quando sono di fretta o non ho voglia di preparare qualcosa (praticamente sempre) mi sono dedicato ad un primo piatto piuttosto veloce.

Crêpe salata con ripieno di piselli, cubetti di prosciutto, panna e grana.
Gli ingredienti per 2 crêpes sono:

  • 120 ml di Latte
  • 60 gr di Farina
  • 1 Uovo
  • un pizzico di Sale
  • una gratta di Noce moscata (mia aggiunta)

Frullare tutto insieme e versare con un mestolo in una padella già calda (la mia di circa 20-30 cm di diametro) unta con olio. Distribuire il composto uniformemente e lasciare cuocere a fuoco basso fin quando la crêpe non si staccherà praticamente da sola, girarla e far cuocere per meno tempo il lato opposto.

Gli ingredienti per il ripieno li ho elencati prima. I piselli e il prosciutto sono preparati con classico soffritto, la panna e il grana li ho aggiunti dopo nel pentolino scaldando il tutto insieme.

Eccole 🙂 .

Buon appetito!

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: